9 febbraio 2008

GOP: è tutto deciso

Nel suo comunicato di ieri (qui la traduzione) Ron Paul purtroppo sembra darmi ragione.

Ieri infatti avevo in mente di scrivere un post con il titolo che ho usato ora, per spiegare come il Gop caos sia finito e che la situazione per la nomination repubblicana sia risolta.

McCain candidato, Huckabee vicepresidente per tenere buoni i cristiani che hanno preferito lui a Paul, Giuliani nello staff presidenziale, Romney tenuto in caldo per il 2012 dove probabilmente dovrà comunque vedersela con Jeb Bush (i Maya avevano capito tutto!).

Poi ieri è però arrivato il bel post di Gerontion, speranzoso e ragionato, così ho pensato di aspettare ancora qualche giorno.

Ma non ho dovuto attendere così tanto, nel suo comunicato Paul dice infatti chiaramente sei cose:

1) Con il ritiro di Romney, non ci sarà nessuna convention combattuta e aperta a improbabili soluzioni. Quindi nessun possibilità di vedere nonno Ron vincere a sorpresa, e non ci saranno nemmeno molte occasioni per far pesare i propri delegati.

2) Paul non intende ritirarsi, vuole continuare a combattere fino alla fine, la sua più che una candidatura sembra però ormai essere diventata una testimonianza.

3) Lo staff è stato ridotto, infatti l'allarme per me era suonato quando ho letto che Donald Luskin ha lasciato il suo ruolo di Economic Advisor di Paul per appoggiare McCain.

4) Paul ribadisce di essere contrario alla possibilità di candidarsi come indipendente: "I am a Republican, and I will remain a Republican".

5) Paul ora deve anche pensare seriamente alle primarie distrettuali per il congresso, per evitare di essere fatto fuori del tutto dal partito.

6) La rivoluzione continuerà anche dopo la convention, continuerà prima di tutto a livello culturale e poi politico, nel tentativo di portare avanti le nostre idee di libertà.

Mi ha fatto molto piacere infine, leggere questo passo:

"Millions of Americans -- and friends in many other countries -- have dedicated themselves to the principles of liberty: to free enterprise, limited government, sound money, no income tax, and peace. We will not falter so long as there is one restriction on our persons, our property, our civil liberties."*

" and friends in many other countries" ehi, parla anche di noi! :-)


*copio e incollo la traduzione di Andrea:

"Milioni di americani - e di amici in molte altre nazioni - si sono dedicati ai principi di libertà: libera impresa, governo limitato, una moneta solida, nessuna imposta sul reddito e la pace. Noi non ci fermiamo finché c'è questa restrizione sulle nostre persone, le nostre proprietà, le nostra libertà civili."

5 commenti:

Orso von Hobantal ha detto...

Esattamente il giorno del mio post Paul ha fatto una conferenza stampa in cui ha garantito che non correrà da indipendente.

Anch'io ho la vista lunga...

Posted February 8th, 2008 by johnkriii

Ron Paul will not run as a third party candidate. I was on his national conference call last night and he said himself, "we don't want to lose my congressional seat". He said he would continue in the Republican Presidential primary as long as the money and support are there, just like he's been saying. But he very specifically mentioned his congressional seat and he was taking care of various votes and other business in congress the last couple days to ensure he would be ready for the primary vote for his seat in Texas next month. Texas has the "LBJ" law which allows anyone to run for congress and President at the same time. This is what Dr. Paul is doing and he cannot run as a third party candidate for President while running as a Republican for congress, the Texas Republican party would toss him out. So forget any talk about a third party run! It's collect as many delegates as possible, get Dr. Paul a prime time speech during the RNC and get as much into the Republican platform as possible. End of story, that's what we have to concentrate on.

LIBERTY, PEACE, FREEDOM!

Anonimo ha detto...

io penso, o quantomeno ho il sospetto, che sia stato tutto abbastanza programmato,come temevo...
alla fine salgono tutti sullo stesso carro..
Giuliani,quello di maggior nome, in ballo da mesi per cercare di togliere un po' di riflettori al nero e alla donna...
HB con 2 milioni di dollari credo non ci avrebbe pagato neanche la benzina...creato dai media per prendere i voti degli evangelici (e poi dirottarli su McCain..)
Romney col suo ritiro di fatto ha dato la vittoria a MC...
Se c'è qualcuno "particolare"...non ne parliamo,quindi non esiste...

Devo capire se sia già "stabilito" che vincano i Dem ( spesso si fa 8 anni a testa),e che Mc sia stato butttato li dai RepubbliCain in previsione di sconfitta (sarebbe come se la sx italiana candidasse un Fassino qualunque x non bruciarsi un altro?)...o se il GOP punti a vincere anche questa volta,e che i vari Giuliani,HB,etc..facciano tutti parte di un piano..?

Romney tenuto in caldo per il 2012 dove probabilmente dovrà comunque vedersela con Jeb Bush (i Maya avevano capito tutto!).
Bellissima...!!!
Lollo

Sgembo ha detto...

Orso:
Ma ora con tutti i soldi che ha raccolto cosa farà? Un megaparty nella villa di Hefner?:-)))

Lollo:
"alla fine salgono tutti sullo stesso carro.."

Questo è piuttosto normale, dopo le primarie tutti si uniscono per sconfiggere i dems. In un certo senso è giusto che sia così.

"Devo capire se sia già "stabilito" che vincano i Dem ( spesso si fa 8 anni a testa),e che Mc sia stato butttato li dai RepubbliCain in previsione di sconfitta (sarebbe come se la sx italiana candidasse un Fassino qualunque x non bruciarsi un altro?)"

Beh si...come hanno fatto con Rutelli del resto :)

Io credo che il GOP punti comunque a vincere, ma la vedo durissima.

Ho avuto un'idea agghiacciante: e se come vice si scegliesse proprio Jebbone Bush? Brrrr

Gerontion ha detto...

rimango strenuamente sulle mie posizioni, ma il comunicato mi ha spiazzato molto negativamente. è ancora molto lontana la nomination per mccain, fino all'ultimo tocca non mollare...

PS: la campagna continua, arrivano ottime notizie dall'alaska e washington state riguardo ai delegati, in aggiornamento

BREDA ha detto...

Ciao ragazzi,
io dico come Gerontion che ora non e' certo il momento di mollare!!! Le missioni vanno portate a termine, nonostante tutto!!!

FORZA RON PAUL!!!

BREDA

www.noinatimale.it