16 dicembre 2007

Teniamoci aggiornati



Inserisco questo bannerino, sempre mutuato da Steve, che ci aggiornerà in tempo reale sulla money bomb. Buon tea party a tutti.
Ps: nel giro di quattro ore è già stato raccolto un milione. Poco? Considerate che è lo spazio temporale che va da mezzanotte alle quattro, ora di New York.

11 commenti:

Sgembo ha detto...

credo che ci sia un errore, perché ora vedo 14,437,894.45$

Sto sognando vero? :-)

Orso von Hobantal ha detto...

Decisamente no: spero per i sedici, sarà un figurone...

Orso von Hobantal ha detto...

bisogna tenere conto che alla mezzanotte era 11.563.288 $

fabristol ha detto...

15 ora!!!

Orso von Hobantal ha detto...

Ne raccoglie una media di 5.000 al minuto, 300.000 all'ora. I sedici verranno superati tranquillamente.

InVisigoth ha detto...

ora italiana 1.10: ci stiamo avviando a superare i 16 milioni di dollari. Manca ancora qualche ora per la chiusura della giornata (orario della costa orientale), e nella giornata di oggi sono stati raccolti 4 milioni e mezzo di dollari (e nelle ultime ore si spera che aumentino ancora di più, speriamo di sfondare almeno quota 5 milioni in un giorno).

Astrolabio ha detto...

superati i sedici (l'una e 40) però sinceramente non so quanto questo possa servire, cioè so soldi, però l'obiettivo dell amoney bomb, oltre a divertirsi a guardare i grafici schizzare :-) dovrebbe essere quello di dare rilevanza mediatica all'evento, sfondare i record eccetera, sta andando meglio dell'altra money bomb ma non tanto tanto meglio e quindi non so quanto possa essere utile.

comunque se ripenso a quando ron paul era solo quello che vinceva i sondaggini su internet e i supporter erano considerati 4 nerd che spammavano, beh, di strada ne è stata fatta eccome :-)

Astrolabio ha detto...

speriamo che ferrara da domani cominci a sudare freddo :-)

Orso von Hobantal ha detto...

Spammano soldi... :)
Comunque i nostri amici dicono che pubblicità a raffica nella fase di punta delle primarie costa quel 10.000.000 di $, quindi non si butta via niente...

InVisigoth ha detto...

serve sia come rilevanza mediatica che appunto come soldi per proseguire l'avventura (nelle presidenziali la capacità di raccogliere fondi fa il candidato forte).
Indubbiamente ci sono altri candidati più forti, ma la capacità che ha Ron Paul di entusiasmare la popolazione non la vedo in altri concorrenti. E come diceva qualcuno ieri, dagli States, "vincere o perdere chi se ne frega, la rivoluzione è iniziata".
E se il movimento libertarian (e non il Libertarian Party, che fonti sicure mi dicono essere sull'orlo della scissione fra paulisti ed antipaulisti) riuscirà ad incidere nel GOP come la destra religiosa (o quasi) beh... da quattro nerds a influente movimento di opinione: Chi potrà negare che siamo di fronte alla "Ron Paul Revolution"?

Sgembo ha detto...

"Le primarie dei soldi" sono assolutamente fondamentali. Senza soldi è impossibile partecipare seriamente alle primarie.

Certo un conto è partecipare un conto è vincere!

(intanto siamo quasi a quota 18)