5 gennaio 2008

Tifosi o cosa?

Carissimi, approfitto del Sabato, approfitto della brevissima pausa dopo i botti in Iowa, per buttare lì una domanda, magari uno spunto; tutti tifosi di Ron Paul, questo vecchietto che ci piace un sacco, che, viste le polemiche retrive sulla 194 del neo-con Ferrara, anche sull'aborto pone risposte concrete, davvero riscontrabili nel nostro vivere quotidiano ( commenti precedenti di Invisigoth per chiarire). Ma solo questo, solo tifosi? O qualcosina di più? Io personalmente provengo da una cultura diversa da quella libertaria ( anche se la biblioteca sta cominciando a riempirsi di Rothbard), ma credo che questa piccola esperienza di blogroll per Paul debba stimolare un dibattito più amplio tra le "menti" liberatarie, anarco-capitaliste, paleocon, jungeriane ( mi ci metto così via!) del nostro paese.
In rete noto tante esperienze, più o meno, tutte compresse nell'applicazione scientifica della Scuola austriaca; a mio giudizio tutte davvero poco adatte ad incidere seriamente ( non dico nulla poi delle varie realtà più propiamente politiche). Vi chiedo un giudizio allora: tifosi o altro?
Corto

4 commenti:

Gerontion ha detto...

il punto fondamentale è che ron paul per la prima volta ha contaminato il "mainstream" politico globale con temi e proposte fino ad oggi semi-clandestine; un candidato alla presidenza USA di successo che propone la libera concorrenza valutaria e l'abolizione della FED meriterebbe un monumento in ogni paese, altro che un blogroll... è vero, la rete offre notevoli spunti meritevoli, dall'IBL a USEMLAB e tanto altro ed è anche vero che adesso, grazie all'opera d Leonardo Facco e di tanti altri del Movimento Libertario, sarà forse possibile "fare sintesi" politicamente di tutto questo pullulare di siti e forum per tentare di incidere, come dici tu. Nel frattempo tifosi va benissimo, almeno fino al super-tuesday, poi si vedrà...

Anonimo ha detto...

A marzo dovrebbe esserci il Primo Congresso Generale del Movimento Libertario. Sul versante libertario quindi direi qualcosina di più che "tifosi".
Tra l'latro sembra che Facco stia cercando di far venire Ron Paul al Congresso... Speriamo ci riesca!!!
ciao
renato

Jinzo ha detto...

Noi abbiamo un modello, quello libertario, e cerchiamo di ottenerlo. Se è possibile ottenerlo in toto va bene, poi otteniamo solo alcuni elementi di esso pazienza, vorrà dire che dobbiamo impegnarci di più.

Corto Maltese ha detto...

Mettiamola così, personalmnte se Paul non fosse stato candidato alle primarie del GOP non ne sarei venuto a conoscenza...trasferiamo il dato in Italia...a me personalmente l'idea di fare un "movimento" sa un po' di novecento..però, vediamo!!!